Condizioni di vendita

DA UNA PARTE il CLIENTE, i cui dati sono indicati nel modulo anteriore,

DALL’ALTRA PARTE, Ignacio José Albaladejo Martínez, maggiorenne, carta d’identità (spagnola) numero 75147634X e a nome dell’impresa INGENIESIA DESARROLLO CLOUD S.L. (in seguito, il “FORNITORE”) con sede legale a Dilar, in provincia di Granada, calle Cartujo nº 5, CD 15, C.P. 18152 e C.I.F. B19512755.

Il CLIENTE e il FORNITORE, in seguito denominati singolarmente “la Parte” e, congiuntamente, “le Parti”, riconoscono reciprocamente la capacità giuridica necessaria alla firma del presente Contratto (in seguito, il “Contratto”).

CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE:

I. Il FORNITORE è una società la cui attività principale consiste nel prestare servizi professionali e che, a tal fine, ha sviluppato un’applicazione informatica per la gestione degli studi medici nel cloud (in seguito, la “Applicazione Clinic Cloud”).

II. Il CLIENTE è un’impresa dedicata alla prestazione di servizi sanitari.

III. Il CLIENTE è stato informato ed è al corrente del funzionamento dell’Applicazione Clinic Cloud.

IV. Le Parti desiderano sottoscrivere il presente CONTRATTO DI PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI ACCESSO E USO DELLA PIATTAFORMA GESTIONALE PER GLI STUDI MEDICI “NEL CLOUD”

CLINIC CLOUD, in base alle seguenti

CLAUSOLE

1. OGGETTO DEL CONTRATTO

In virtù del Contratto, il FORNITORE si obbliga a prestare al CLIENTE L’ACCESSO E LA MANUTENZIONE DELL’APPLICAZIONE CLINIC CLOUD in conformità a quanto disposto nell’Allegato I (in seguito, “il Servizio”), e secondo i termini e le condizioni previste dal presente Contratto.

2. TERMINI E CONDIZIONI GENERALI E SPECIFICHE DELLA PRESTAZIONE DEI SERVIZI

2.1. Obblighi del FORNITORE.

– Il FORNITORE presterà i Servizi in conformità ai termini e le condizioni esposte nel presente Contratto. A tal fine, i tecnici del FORNITORE si impegnano a prestare i propri servizi e la propria collaborazione in qualsiasi momento e fino alla risoluzione del presente Contratto.

– Il FORNITORE dichiara di essere in possesso di tutti i diritti di proprietà relativi all’Applicazione Clinic Cloud.

– Il FORNITORE è responsabile della qualità del SERVIZIO e delle prestazioni che se ne possano esigere.

2.2. Obblighi del CLIENTE.

– Il CLIENTE è l’unico responsabile dell’atto di determinare se il Servizio oggetto di questo Contratto risponde alle proprie necessità.

– Il CLIENTE accetta di utilizzare il programma nei limiti previsti dalla legge, in conformità ai termini del presente Contratto, facendone uso in buona fede e rispettando le finalità per cui è stato progettato.

– I dipendenti del CLIENTE si impegnano a prestare i propri servizi e la propria collaborazione in qualsiasi momento e fino alla risoluzione del presente Contratto.

– Il CLIENTE accetta di abbonare le quantità previste dalla terza clausola (punto 3.).

– Il CLIENTE accetta di essere denominato come “cliente” dal FORNITORE.

– Il FORNITORE non è responsabile dei ritardi, dei difetti in termini di prestazioni e delle inadempienze relative alla prestazione dei Servizi quando tali circostanze sono causate dall’inadempienza da parte del CLIENTE degli obblighi esposti nel presente Contratto.

3. TARIFFE E FATTURAZIONE

3.1 La tariffa mensile del servizio è indicata nel modulo anteriore, IVA esclusa ed esente da commissioni e spese bancarie, e tasse.

La relazione degli studi medici, dei centri e delle ubicazioni per le quali viene contrattato il Servizio è indicata nel modulo anteriore.

3.2 Il pagamento delle fatture sarà realizzato a mese compiuto attraverso il sistema di e-commerce di www.cliniccloud.com, mediante l’addebito sul conto del cliente o tramite bonifico bancario sul conto ES36 0237 0700 4191 6833 7521 di INGENIESIA DESARROLLO CLOUD S.L..

3.3 La tariffa subirà una revisione annuale in conformità ai cambiamenti dell’IPC (Indice dei Prezzi al Consumo) pubblicato dall’INE (Instituto Nacional de Estadística) o da qualsiasi organismo pubblico che ne sostituisca le funzioni in futuro.

4. DURATA DEL CONTRATTO

4.1. Il presente Contratto entrerà in vigore il giorno della firma del Contratto stesso ed avrà una durata indeterminata, con la possibilità di essere risolto:

i. Di mutuo accordo delle Parti.

ii. In seguito a notifica da parte del CLIENTE senza la necessità di preavviso.

iii. Dal FORNITORE in caso di mancato pagamento da parte del CLIENTE.

4.2. Il FORNITORE si impegna a consegnare in versione digitale tutta l’informazione salvata dal CLIENTE nell’applicazione e richiesta al FORNITORE.

5. PROPRIETÀ INTELLETTUALE

5.1. I diritti d’autore e gli ulteriori diritti di proprietà intellettuale e industriale di qualsiasi materiale e/o software creati dalle Parti o concesse su licenza anteriormente alla firma del presente Contratto, continueranno ad essere proprietà delle Parti.

5.2. Il FORNITORE è il titolare della totalità dei diritti di proprietà intellettuale e industriale di qualsiasi materiale, documento, applicazione e/o software impiegato ai fini della prestazione dei Servizi, in special modo di quelli che corrispondono all’Applicazione Clinic Cloud e gli altri materiali, applicazioni e/o software inclusi nei Servizi, nonché dei diritti generati dall’esecuzione del presente Contratto, tra cui, a titolo informativo e non esaustivo, qualsiasi miglioramento, ampliamento, adattamento, modifica e opere derivate dai suddetti materiali, applicazione e/o software.

Licenza d’Uso dell’Applicazione Clinic Cloud.

5.3. Con l’esclusiva finalità di prestare i Servizi, il FORNITORE concede al CLIENTE una licenza d’uso dell’Applicazione Clinic Cloud a carattere non esclusivo e intrasferibile, unicamente per l’esecuzione dei Servizi prestati dal FORNITORE. Tale licenza è assegnata esclusivamente per il suo uso all’interno del territorio italiano e sarà annullata automaticamente al termine del presente Contratto, indipendentemente dalle cause della risoluzione.

5.4. Il CLIENTE si impegna a non causare o permettere: (i) l’uso o la copia dell’Applicazione Clinic Cloud salvo nei casi espressamente stipulati nel presente Contratto; (ii) la traduzione o l’adattamento del software per nessun motivo; (iii) la realizzazione, per nessun motivo (inclusa la correzione di errori), di alterazioni, modifiche, aggiunte o miglioramenti del software oggetto della licenza, eccetto previo consenso scritto da parte del FORNITORE; (iv) la trasmissione o distribuzione (mediante affitto, vendita, licenza e in qualsiasi altro modo) del software oggetto della licenza; (v) la creazione di opere derivate a partire dall’Applicazione Clinic Cloud; (vi) processi di ingegneria inversa, disassemblaggio e decompilazione dell’Applicazione Clinic Cloud; (vii) l’uso dell’Applicazione Clinic Cloud in relazione a servizi di raccolta ed elaborazione di dati per conto terzi o qualsiasi altro servizio e/o configurazione attraverso la quale l’Applicazione Clinic Cloud possa essere utilizzata da terze parti; (viii) la rimozione, la soppressione o la modifica in qualsiasi modo degli avvisi sulla proprietà intellettuale e industriale, sui diritti d’autore e di marca presenti nell’Applicazione Clinic Cloud; e (ix) in generale, qualunque uso, disposizione o azione che abbia come oggetto l’Applicazione Clinic Cloud e che non sia espressamente previsto e consentito da quanto esposto nel presente Contratto.

5.5. Il CLIENTE si impegna ad adottare e mantenere, a sue spese, le misure di sicurezza appropriate e consuete nel settore per la protezione del software oggetto di licenza dall’eventuale accesso, uso o riproduzione non autorizzati. Nel caso in cui dovesse presentarsi una delle suddette circostanze, il CLIENTE si impegna a comunicarlo immediatamente al FORNITORE.

6. RESPONSABILITÀ

6.1. Salvo in caso di dolo, l’unica responsabilità del FORNITORE rispetto al CLIENTE e in relazione a qualsiasi tipo di reclamo derivante dal presente Contratto, sarà limitata al risarcimento dei danni comprovati e causati esclusivamente dalla negligenza del FORNITORE. In nessun caso la suddetta responsabilità potrà superare l’importo corrispondente alle quantità abbonate dal

CLIENTE come prezzo del Servizio, contate a partire dal momento in cui si è verificata la causa della responsabilità, e con un periodo massimo di 1 anno anteriore.

Nessuna delle due Parti sarà responsabile nei confronti dell’altra per danni indiretti, mancato guadagno, diminuzione del reddito, dei benefici o dell’avviamento.

6.2. Il FORNITORE non è responsabile nei confronti del CLIENTE in caso di alterazione del software dell’Applicazione Clinic Cloud non realizzata dal FORNITORE.

7. PROTEZIONE DEI DATI

7.1. Il FORNITORE, in qualità di responsabile del trattamento dei dati, è obbligato al rispetto della Ley 15/1999, del 13 di dicembre, in materia di Protezione dei Dati di Carattere Personale (in seguito denominata “LOPD”) e del Real Decreto 1720/2007, del 21 di dicembre, con il quale viene approvato il Regolamento dello sviluppo della Ley Orgánica 15/1999 (in seguito denominato “RLOPD”) e delle relative normative applicabili, e aiuterà il cliente a rispettare le suddette normative nei termini delle proprie responsabilità.

7.2. Ai fini dell’articolo 12 della LOPD, il FORNITORE si impegna a trattare i dati di carattere personale a cui ha accesso in conformità alle istruzioni del CLIENTE, a non farne un uso differente dall’oggetto del presente Contratto e a non comunicarli a terzi neanche con il fine della loro conservazione.

7.3. Il FORNITORE potrà subappaltare l’archiviazione dei dati su server di terze parti in conformità a quanto previsto dall’articolo 20 del RLOPD. Il CLIENTE accetta il subappalto all’impresa TREVENQUE SISTEMAS DE INFORMACIÓN, S.L. con CIF B-18316828.

7.4. Il CLIENTE è l’unico responsabile del rispetto della LOPD presso il proprio studio medico. Il servizio prestato dal FORNITORE rispetta i parametri richiesti dalla AEPD, ma ciò non esime il CLIENTE da nessuno dei suoi obblighi in materia di applicazione della LOPD.

Franchising, catene e altre tipologie simili

7.5. Informiamo il Cliente che, in caso di cessione dei dati trasmessi a Clinic Cloud che rispondano a qualsiasi tipo di relazione giuridico-mercantile come franchising, collaborazione e altre tipologie simili, il Cliente sarà l’unico responsabile del rispetto dei requisiti legali specifici di tali cessioni di dati di carattere personale. Allo stesso modo, il Cliente è responsabile del rispetto delle formalità, delle obbligazioni legali di informazione previa agli interessati, dell’identificazione dei cessionari e delle finalità previste, ma soprattutto è responsabile dell’esercizio della revocabilità tutelato dalla LOPD in qualsiasi caso di cessione dei dati. Clinic Cloud non è responsabile né è obbligato a realizzare alcuna azione specifica di dissociazione dei dati in caso di cessioni realizzate dal Cliente a partner o affiliati.

Dati del rappresentante del CLIENTE.

7.6. Informiamo il Cliente che i Dati di Contatto e gli altri dati di carattere personale forniti nel presente Contratto, o a causa della relazione contrattuale qui regolata, saranno trattati e incorporati negli Archivi di responsabilità di “INGENIESIA DESARROLLO CLOUD S.L.”, con CIF: B-19512755, creati dalla Risoluzione dell’Agenzia Spagnola per la Protezione dei Dati, e che risultano necessari per le finalità stabilite: la prestazione del servizio contrattato, la relativa gestione contabile e quella fiscale. Comunicazioni Commerciali: Il FORNITORE ha diritto a inviare informazioni commerciali relative ai prodotti commercializzati e/o nuove versioni, miglioramenti e notizie relative ai servizi contrattati; in questo caso, il mittente si impegna a indicare lo scopo pubblicitario dell’invio e a mettere a disposizione degli utenti un sistema semplice e gratuito di cancellazione dal servizio di informazioni commerciali. Il CLIENTE/titolare dei dati può, in qualsiasi momento, esercitare il proprio diritto di accesso, rettifica, cancellazione o opposizione mediante richiesta scritta indirizzata a: Clinic Cloud, Calle Cartujo, Nº 5, CD 15 – C.P. 18152 – Dílar – Granada, oppure, se preferisce, per posta elettronica all’indirizzo email: info@cliniccloud.es.

8. PRIVACY

8.1. Il FORNITORE rispetterà la privacy e tratterà con riservatezza le informazioni comunicate dal CLIENTE, durante o ai fini della messa in atto del Contratto, o che a causa della propria natura debbano essere trattate come tali. Rimangono escluse dalla categoria delle informazioni riservate tutte le informazioni divulgate dal CLIENTE, le informazioni che debbano essere rese pubbliche in conformità a quanto previsto dalla legislazione o in caso di decisione giudiziaria o atto di un’autorità competente. Tale obbligazione rimarrà in vigore durante un periodo di 3 anni a partire dal termine dell’erogazione del servizio.

9. MISCELLANEA

9.1. Notifiche. Il CLIENTE nomina come interlocutore presso il FORNITORE e responsabile della relazione con quest’ultimo la persona indicata nei moduli di registrazione del proprio conto.

9.2. Cessione e subappalto. Il CLIENTE non può cedere le obbligazioni derivanti dal presente Contratto in nessun caso, eccetto previo consenso scritto da parte del FORNITORE.

9.3. Forza maggiore. In conformità a quanto disposto dall’art. 1105 del Codice Civile Spagnolo, sono considerate cause di forza maggiore, di entità sufficiente a sollevare le parti dai propri obblighi derivanti dal presente Contratto, quelle elencate a continuazione:

a) Terremoti, maremoti, incendi e inondazioni di entità catastrofica, nonché epidemie e pandemie.

b) Distruzioni generate a mano armata o di natura violenta in tempo di guerra, sommosse o tumulti.

c) Scioperi legali che superino l’ambito delle imprese delle due Parti e il cui termine non dipenda dalla loro decisione.

9.4. Validità parziale. Nel caso in cui un termine o condizione del presente Contratto fosse considerato non valido o nullo, il resto del Contratto non risulterà compromesso o invalidato, e continuerà ad essere pienamente valido ed eseguibile nella misura del possibile e nel rispetto della legge.

10. DIRITTO APPLICABILE E FORO COMPETENTE

10.1. Qualunque dubbio, discrepanza o controversia dovuta all’interpretazione o esecuzione del presente Contratto o di una sua eventuale modifica, così come un’eventuale inadempienza del Contratto, sarà soggetta alla legislazione spagnola.

10.2. Le eventuali controversie derivate dal presente Contratto o che abbiano una relazione con esso (inclusa qualsiasi questione relativa alla sua esistenza, validità o termine) sarà risolta mediante arbitrato, amministrato dall’Associazione Europea di Arbitrato di Madrid (Aeade), in conformità al Regolamento dell’Arbitrato vigente il giorno della presentazione della richiesta di arbitrato.

10.3 “La Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma online di risoluzione delle controversie, alla quale si può accedere tramite il seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr/. I consumatori possono inviare i propri reclami tramite la piattaforma online di risoluzione delle controversie”.

Alla luce di quanto sopra, le Parti accettano i presenti termini e le condizioni che perfezionano il Contratto.

 

ALLEGATO 1. SERVIZIO CLINIC CLOUD PRO

1. Accesso alla piattaforma CLINIC CLOUD per il numero di STUDI MEDICI o SEDI FISICHE contrattate. Se fosse necessario l’uso per ulteriori centri o sedi fisiche, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo.

2. Il FORNITORE si impegna a realizzare una copia di sicurezza dei dati con periodicità giornaliera. Il FORNITORE non è responsabile delle perdite di dati per cause di forza maggiore o che non dipendono dal FORNITORE.

3. Risoluzione di problemi comunicati al FORNITORE mediante posta elettronica all’indirizzo info@clinic-cloud.com o telefonicamente al numero indicato sul sito Internet www.clinic-cloud.com Il FORNITORE risponderà a tali richieste entro 24 ore lavorative, proponendo una soluzione nel minor tempo possibile. La soluzione dei problemi è considerata prioritaria rispetto a qualsiasi altro processo.

4. Assistenza funzionale a tutte le richieste del CLIENTE relativamente a CLINIC CLOUD, senza limitazioni, comunicate al FORNITORE mediante posta elettronica all’indirizzo soporte@clinic-cloud.com o telefonicamente al numero indicato sul sito Internet www.clinic-cloud.com. Il FORNITORE risponderà il più presto possibile, entro 24 ore lavorative.

5. Il servizio include agende illimitate; contatti/pazienti illimitati; una linea di fatturazione; un’unica linea di cassa, contabilità e analisi finanziaria; una piattaforma di marketing con invio esterno di SMS e email. Il costo degli SMS che il CLIENTE invia mediante CLINIC CLOUD è di 0,09€ a unità. Se fosse necessaria una seconda linea di fatturazione, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo. Se fosse necessaria una seconda linea di cassa, contabilità e analisi finanziaria, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo.

6. Il FORNITORE si riserva il diritto a escludere dal servizio nuovi moduli e funzionalità aggiuntive sviluppate posteriormente alla firma del contratto, le quali non saranno incluse nella quota e il cui uso potrebbe supporre un costo aggiuntivo. In tal caso, il CLIENTE potrà decidere se desidera contrattare o meno i moduli aggiuntivi.

7. Il servizio include utenti illimitati e fino a 4 GB di spazio di archiviazione per ogni studio medico o sede fisica. Lo spazio di archiviazione può essere ampliato mediante il pagamento di un supplemento.

8. Il servizio PRO include sessioni formative illimitate ogni anno, una copia di sicurezza al giorno, l’applicazione della LOPD, protocolli di crittografia SSL e assistenza telefonica e via email illimitata.

 

ALLEGATO 2. SERVIZIO CLINIC CLOUD MINI

1. Accesso alla piattaforma CLINIC CLOUD per il numero di STUDI MEDICI o SEDI FISICHE contrattate. Se fosse necessario l’uso per ulteriori centri o sedi fisiche, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo.

2. Il FORNITORE si impegna a realizzare una copia di sicurezza dei dati con periodicità giornaliera. Il FORNITORE non è responsabile delle perdite di dati per cause di forza maggiore o che non dipendono dal FORNITORE.

3. Risoluzione di problemi comunicati al FORNITORE mediante posta elettronica all’indirizzo info@clinic-cloud.com o telefonicamente al numero indicato sul sito Internet www.clinic-cloud.com. Il FORNITORE risponderà a tali richieste entro 24 ore lavorative, proponendo una soluzione nel minor tempo possibile. La soluzione dei problemi è considerata prioritaria rispetto a qualsiasi altro processo.

4. Assistenza funzionale a tutte le richieste del CLIENTE relativamente a CLINIC CLOUD, senza limitazioni, comunicate al FORNITORE mediante posta elettronica all’indirizzo soporte@clinic-cloud.com o telefonicamente al numero indicato sul sito Internet www.clinic-cloud.com. Il FORNITORE risponderà il più presto possibile, entro 24 ore lavorative.

5. Trattandosi di una versione MINI, il servizio include l’accesso a una parte dei moduli di Clinic Cloud. I moduli disponibili sono: pazienti, agende, cartelle cliniche, cassa, buoni, gestione dei mancati pagamenti, promemoria degli appuntamenti via SMS. Il costo degli SMS che il CLIENTE invia mediante CLINIC CLOUD è di 0,09€ a unità. Se fosse necessaria una seconda linea di fatturazione, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo. Se fosse necessaria una seconda linea di cassa, contabilità e analisi finanziaria, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo.

6. Il FORNITORE si riserva il diritto a escludere dal servizio nuovi moduli e funzionalità aggiuntive sviluppate posteriormente alla firma del contratto, le quali non saranno incluse nella quota e il cui uso potrebbe supporre un costo aggiuntivo. In tal caso, il CLIENTE potrà decidere se desidera contrattare o meno i moduli aggiuntivi.

7. Il servizio MINI include 2 utenti e fino a 1GB di spazio di archiviazione per ogni studio medico o sede fisica. Lo spazio di archiviazione può essere ampliato mediante il pagamento di un supplemento. Il numero di utenti può essere ampliato al costo di 5€/unità + IVA, oppure contrattando la versione PRO.

8. Il servizio MINI include fino a 2 sessioni formative all’anno, una copia di sicurezza al giorno, l’applicazione della LOPD, protocolli di crittografia SSL e assistenza telefonica e via email illimitata.

 

ALLEGATO 3. SERVIZIO CLINIC CLOUD FREE

1. Accesso alla piattaforma CLINIC CLOUD per il numero di STUDI MEDICI o SEDI FISICHE contrattate. Se fosse necessario l’uso per ulteriori centri o sedi fisiche, dovrà essere contrattato un modulo aggiuntivo.

2. Il servizio FREE non include le copie di sicurezza giornaliere dei dati.

3. Il servizio FREE non include la risoluzione di problemi e dubbi.

4. Il servizio FREE non include l’assistenza funzionale per le domande del CLIENTE riguardo a CLINIC CLOUD.

5. Il servizio FREE include l’accesso a una parte dei moduli di Clinic Cloud. I moduli disponibili sono: pazienti (fino a 300 pazienti), agende, cartelle cliniche, cassa, buoni, gestione dei mancati pagamenti, promemoria degli appuntamenti via SMS. Il costo degli SMS che il CLIENTE invia mediante CLINIC CLOUD è di 0,09€ a unità. Per accedere ai moduli aggiuntivi il cliente dovrà contrattare la versione MINI o PRO di Clinic Cloud.

6. Il FORNITORE si riserva il diritto a escludere dal servizio nuovi moduli e funzionalità aggiuntive sviluppate posteriormente alla firma del contratto, le quali non saranno incluse nella quota e il cui uso potrebbe supporre un costo aggiuntivo. In tal caso, il CLIENTE potrà decidere se desidera contrattare o meno i moduli aggiuntivi.

7. Il servizio FREE include 1 solo utente e fino a 1GB di spazio di archiviazione per ogni studio medico o sede fisica. Lo spazio di archiviazione può essere ampliato mediante il pagamento di un supplemento. Il numero di utenti può essere ampliato contrattando la versione MINI o PRO.

8. Il servizio FREE non include le sessioni di formazione, le copie di sicurezza giornaliere dei dati né l’assistenza telefonica e per email.